Martedì, 11 Dicembre 2018
OCCUPAZIONE

Tonino Genovese:
lavoriamo tutti a
una nuova Messina

«Lavorare tutti insieme a una nuova Messina, che nel 2014 muova i primi passi verso la sua rinascita. C’è da prendere la consapevolezza, però, prima, di dover lavorare tutti insieme, confrontarsi e decidere, insieme, quali iniziative assumere. A Messina non c’è un problema legato alla crisi economica, come in altri territori, qui è la fragilità del tessuto sociale, imprenditoriale, economico e soprattutto politico a rendere debole tutto il contesto ». Tonino Genovese, segretario generale della Cisl, rilancia la politica del fare per la nostra città, nel 2014, alla luce anche dell’analisi sull’occupazione che il sindacato ha elaborato nei giorni scorsi. Una analisi impietosa sulla condizione del lavoro, dove è stato registrato un incremento notevole degli ammortizzatori sociali, che nel 2013 sono stati erogati per un ammontare di 19.610.279,87 euro dei quali 14.888.057,18 euro per la mobilità in deroga che ha interessato 1.237 lavoratori e 473 aziende, e 4.722.222,69 euro per la Cassa integrazione in deroga, che ha interessato 918 lavoratori e 47 aziende. «Qui non è stata assunta nessuna decisione anti-recessione – spiega Genovese –è mancato anche il lavoro pubblico, anello fondamentale dell’economia della nostra comunità e a risentirne è stata la fragilità già esistente del tessuto imprenditoriale sul nostro territorio. Così i dati del 2013 ci mostrano come i rapporti di lavoro si sono precarizzati, sempre meno contratti a tempo indeterminato, mentre aumentano le assunzioni a tempo determinato o con altre tipologie che non possono dare certezza e fiducia nel futuro. Il mercato del lavoro a Messina si precarizza sempre di più. Servono iniziative forti per favorire gli investimenti delle imprese».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X