Giovedì, 24 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Fondi per i trasporti
nello Stretto

stretto, trasporti, Messina, Calabria, Archivio

La legge di Stabilità che già oggi dovrebbe essere approvata alla Camera potrebbe essere foriera di novità importanti per i trasporti sullo Stretto. Un “pacchetto” di quasi dieci milioni di euro, frutto di tre emendamenti che hanno ottenuto il via libera dalla commissione Bilancio, presentati dal deputati Vincenzo Garofalo, messinese, e da Dore Misuraca, palermitano. Ecco cosa prevedono per il 2014: 3 milioni di euro per l’acquisto di unità navali pubbliche nell’area dello Stretto, per il noleggio di navi, l’adeguamento ed il potenziamento dei pontili e l’introduzione di agevolazioni tariffarie; 5,4 milioni per il trasporto marittimo veloce (Metromare); 200 mila euro per uno studio di fattibilità «sull’offerta trasportistica nell’area dello Stretto, in considerazione della sospensione del progetto del Ponte».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X