Sabato, 19 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
LARDERIA

L'Amam assicura il
ritorno dell'acqua

larderia, Messina, Archivio

Tecnici e funzionari dell’azienda meridionale acque hanno spiegato loro in che modi intendono intervenire nell’immediato per ridare l’acqua in tutta la frazione. Poi, dopo le feste di Natale si provvederà a realizzare una condotta definitiva per risolvere il problema una volta per tutte. Intanto, è stato importante individuare la perdita che ormai da quasi una settimana   lascia Larderia superiore a secco. La scoperta, dopo giorni di perlustrazioni, è stata fatta ieri nel tardo pomeriggio. La perdita, o quanto meno quella che si prevede più consistente, tra le perdite della vetusta condotta è stata localizzata a tre metri di profondità proprio sotto un’abitazione costruita anni fa su un terreno agricolo. Indispensabile, quindi, un by pass. Per non correre il rischi che di perdide ce ne siano s di altre, anziché di 40 metri come deciso ieri sera, si fara di 120-150 oltrepassando la tutta la tratta che attraversa il torrente ed altri terreni privati. La squadra manutenzioni dell’Amam è all'opera da questa mattina. Entro la mattinata di domani conta di realizzate il by pass e quindi immettere in rete l’acqua verso il serbatoio comunale che alimenta questa frazione. Il tempo di riempirlo, e potrebbe passare tutto il pomeriggio e la notte successiva, venerdì, l’acqua potrebbe tornare a giungere nei rubinetti della abitazioni. Un più ampio e definitivo intervento, con la posa di ben 1900 metri di tubazione sarà fatto dopo le feste di Natale. Saranno necessari delle autorizzazioni   in quanto, il by pass che risolverà  il problema idrico in questa frazione dovrà essere realizzato  su una strada provinciale.  

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X