Lunedì, 10 Dicembre 2018
MESSINA

Nuovi rifugi
ospiteranno cani
e gatti abbandonati

  L’Amministrazione già studia le contromisure per garantire una migliore ospitalità agli animali che attualmente si trovano nei locali dell’ex macello comunale. L’assessore all’Ambiente Daniele Ialacqua ha già individuato alcuni terreni di proprietà di Palazzo Zanca, in cui poter trasferire le povere bestiole. Si tratta di piccoli appezzamenti situati in zone collinari, da affidare alle singole associazioni. In ciascuna area saranno accolti gruppetti di cinque- sei animali.

Ialacqua aggiunge di aver effettuato nei mesi scorsi un sopralluogo nella struttura di via S.Cecilia, «rendendosi subito conto della difficile situazione, dialogando con le associazioni animaliste che da anni si prendono cura dei randagi tra mille difficoltà, promuovendo vari incontri e tavoli tecnici con operatori del settore, organizzando riunioni con gli uffici del dipartimento ambiente e sanità per approfondire la situazione e provare ad adottare le soluzioni prospettate dalle associazioni animaliste e dai volontari ».

Proprio oggi, inoltre, verrà pubblicato l’avviso per la ricerca di soggetti interessati alla costruzione di rifugi per cani e gatti, utilizzando terreni comunali individuati nelle settimane scorse e per la istituzione del cimitero degli animali, dando attuazione alla delibera comunale dello scorso anno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X