Martedì, 25 Settembre 2018
MESSINA

Il Ministero dice “no”
all’assunzione dei
20 vigili urbani

vigili urbani, Messina, Archivio

Questa la risposta del funzionario del dipartimento per gli Affari istituzionali del ministero dell’Interno, Lucia Tonelli, in merito alla richiesta di parere inoltrata negli scorsi giorni dal dirigente al personale del Comune, Salvatore De Francesco, avente appunto ad oggetto “riassunzione con contratto a tempo determinato di n. 20 agenti di polizia municipale”. La dirigente ministeriale dopo aver richiamato parte dei contenuti della nota di Palazzo Zanca, ha specificato che “non si possa dar luogo ad una procedura di riassunzione con contratto a tempo determinato per i venti agenti i cui contratti individuali sono scaduti alla data del 31 maggio 2013”. Tuttavia, sottolinea ancora il Ministero, “si può procedere all’as - sunzione di agenti di polizia Municipale, previa autorizzazione della Commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali, nel rispetto di tutti i vincoli finanziari previsti per le assunzioni a tempo determinato”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X