Giovedì, 20 Settembre 2018
CALCIO

Il Messina punta
sull'esperienza

La classifica impone ai giallorossi il successo che al S. Filippo manca da oltre due mesi e mezzo, 1-0 sull’Arzanese con rete di Giorgio Corona. Proprio l’attaccante sarà la novità più importante nell’undici che affronterà la Vigor Lamezia. Giocherà al fianco di Roberto Chiaria con Guadalupi alle spalle. Sarà, quindi, un Messina a trazione anteriore che cercherà la vittoria al cospetto di un avversario che sin dalla prima giornata si è assestato in zona promozione e che, in trasferta, si è fatto quasi sempre rispettare visto che ha perso una sola volta in 6 gare. Da qualche settimana al timone c’è Raffaele Novelli che ha sostituito Costantino, un cambio in panchina che i biancoverdi, domenica scorsa costretti allo stop forzato contro il Teramo per l’impraticabilità del d’Ippolito, sembrano aver assorbito a dovere. Classica partita ostica per il Messina che può mettere sul piatto della bilancia il precedente di Coppa Italia, quando i peloritani a fine agosto si imposero al D’Ippolito per 2-1. Il tecnico Catalano può sorridere perché, finalmente, avrà abbondanza nelle scelte. In difesa tornerà al centro Giovanni Ignoffo che avrà ai lati Cucinotta e Caldore, confermato dopo l’ottima prestazione offerta con la Casertana. Out Silvestri mentre De Bode, altro calciatore in dubbio,  andrà in panchina. A centrocampo conferma sugli esterni per Guerriera e Quintoni e in mezzo per Pedro Costa Ferreira e Bucolo.  Recuperati Lasagna e Maiorano, pronti a dare il loro contributo in corso d’opera. Il Messina ha in atto una striscia di sei risultati utili consecutivi, cinque dei quali sono, però, pareggi. Ecco perché serve la sterzata in uno dei momenti più delicati della stagione, nel mese che precede il mercato a cui guardano un po’ tutti per eliminare i difetti. La radiocronaca di Messina - Vigor Lamezia vi sarà proposta, come di consueto, integralmente e in esclusiva da Radio Antenna dello Stretto. A seguire corposo dopo gara con le interviste ai protagonisti e linea diretta con i tifosi attraverso Antenna Giallorossa, visibile anche su Stretto Tv, canale 612 del digitale terrestre. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook