Venerdì, 16 Novembre 2018
MESSINA

Isola pedonale
tutto l'anno,
la città si divide

isola pedonale messina, Messina, Archivio
area pedonale

Tutto l’anno, non solo nel periodo natalizio. A Piazza Cairoli, su un tratto del viale e su un pezzo di via Giordano Bruno, non solo in via dei Mille. In un spazio molto più ampio del solito. Con una serie di accorgimenti legati alla viabilità che dovranno rendere tutto più semplice.Il comune ha presentato ai commercianti la sua idea di isola pedonale. Che potrebbe partire l’8 dicembre, come accade da un decennio, ma che nelle intenzioni dell’amministrazione non dovrebbe fermarsi il 6 gennaio. Le perplessità sono ancora tante, l’isola come sempre divide. A tanta gente piace. Ci sono, ovviamente, tanti problemi da superare. E ci sono tanti messinesi poco convinti. Ognuno con le sue ragioni.

Il problema parcheggi è stato già affrontato dal comune. Il 30 novembre dovrebbe aprire lo Zaera, a Villa Dante. Il Cavallotti e quello di via La Farina sono già operativi. Tram e navette dovrebbero collegarli con il centro. Per quel che riguarda la viabilità, la Cesare Battisti verrebbe trasformata in strada a doppio senso, mentre in via Risorgimento verrebbe invertito il senso di marcia. Per ora sono solo ipotesi. Martedi è previsto un nuovo incontro per decidere se e come far partire il progetto.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X