Lunedì, 24 Settembre 2018
NUOVO CENTRODESTRA

Garofalo, il Ncd
unisce i moderati

garofalo ncd, Messina, Archivio
vincenzo garofalo

Venti anni con Berlusconi, o meglio 20 anni nel progetto di Berlusconi. “Nel 94 non avevo scelto l’uomo per i suoi voti- sintetizza Enzo Garofalo- ma avevo sposato le sue idee. Consumato lo strappo fra falchi e colombe, e completata la scissione del pdl fra la nuova forza Italia e il nuovo centrodestra, adesso non solo ci si conta, ma bisogna dare conto ai propri elettori delle scelte fatte nella capitale. Le battaglie politiche si fanno  dentro il parlamento- aggiunge il deputato nazionale- quelle giudiziare hanno altre sedi. Ma non si dice deluso dal suo leader storico,. soltanto che, adesso, quel progetto che unisce i moderati, cammina sulle gambe di Angelino Alfano Il nuovo centro destra messinese terrà la sua prima assemblea provinciale il I dicembre. L’on. Garofalo, il deputato regionale Nino Germanà e il senatore Bruno Mancuso, avranno il compito di fondare il partito peloritano. E sulle prospettive di una grande centro che unisca tutti i moderati  e che a Messina potrebbe portare ad un nuovo soggetto politico in cui convergano anche il leader del pd Francantonio Genovese e dell’udc Gianpiero D’alia, Garofalo va molto cauto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X