Lunedì, 10 Dicembre 2018
MESSINA

La bancarotta della
“Margan Srl”, a giudizio
Sandro Pesce e altri 9

sandro pesce, Messina, Archivio

 S’è chiusa con dieci rinvii a giudizio l’udienza preliminare davanti al gup Giovanni De Marco per la bancarotta fraudolenta della “Margan Srl”, che vedeva come figura centrale il noto imprenditore 65enne del settore dell’abbi - gliamento Sandro Pesce, che finì nei guai nel luglio del 2011. Insieme a Pesce, sono stati rinviati a giudizio il notaio e cognato Vittorio Quagliata, e poi Gaetana Inferrera, Maria Ferrara, Rosa Maria Zocca, Giuseppe Leone, Margherita Bagnoli, la cittadina filippina David Remedios, Giancarlo Restuccia e Luigi Giannetto. Il processo che li riguarda avrà inizio il 13 marzo del 2014 davanti ai giudici della prima sezione penale del tribunale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X