Sabato, 19 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Ennesima pioggia di
calcinacci dal viadotto
Ritiro: è emergenza

  Nel primo pomeriggio di ieri, grossi pezzi di intonaco si sono staccati dall’impalcato, piombando, dopo decine di metri, su un terreno. Lanciato l’allarme ai vigili del fuoco, questi ultimi si sono recati sul posto, assieme a personale del Consorzio autostrade siciliane e ad alcune pattuglie della polizia stradale e dei vigili urbani. Il materiale è caduto in un’area adibita a ricovero di animali, successivamente messi al sicuro. Pompieri e tecnici del Cas hanno invece provveduto a limitare i danni provocati dai cedimenti strutturali del viadotto, rimuovendo gli intonaci pericolanti. Restano, comunque, le difficoltà per chi abita nel villaggio di Ritiro. E non è la prima volta che i pericoli vengono segnalati ai rappresentanti della quinta Circoscrizione. Anche in seguito ai crolli di ieri hanno l’occasione per manifestare disappunto, invocando tutela e attenzione. Da dieci anni, infatti, sono costretti a sopportare i disagi del mega-cantiere degli svincoli di Giostra e Annunziata, ma anche opere imponenti, costruite a ridosso delle abitazioni.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X