Lunedì, 12 Novembre 2018
MESSINA

Cadono palme
sul viale S.Martino

Ai primi veri temporali di novembre Messina sconta i suoi ritardi. La settimana scorsa un acquazzone pomeridiano ha provocato decine di allagamenti per via dei tombini perennemente otturati. Stamattina pioggia e vento hanno inferto il colpo di grazia a due palme, devastate dal punteruolo rosso. Gli alberi, all’incrocio fra viale San Martino e via Trieste, sono finiti sui binari della tranvia provocando l’interruzione del servizio dalle 7 alle 9,30. Uno stop che ha provocato enormi disagi fra chi doveva recarsi a scuola o al  lavoro. Chi ha potuto ha proseguito a piedi altri hanno atteso che l’Atm  istituisse  un servizio sostitutivo di autobus. Intanto sul viale San Martino, oltre alla Polizia Municipale che ha disciplinato il traffico,  sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a spostare le grosse palme e ad eliminare rami ormai marci e danneggiati dall’azione costante del punteruolo. Una piaga che ha colpito le palme dell’intera città e che non può essere debellata con interventi sporadici. Ed anche sul viale San Martino altre palme sono gravemente danneggiate dal punteruolo rosso e rischiano di cadere. A parte il pericolo per l’incolumità dei passanti e degli utenti del tram c’è da considerare un aspetto. Se uno degli alberi cadendo dovesse tranciare uno dei cavi della tranvia il tram rischierebbe di fermarsi per giorni con costi altissimi per la sistemazione della linea.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X