Mercoledì, 21 Novembre 2018
MESSINA

Approdo Tremestieri
allarme sui lavori

Chiuso il caos delle ordinanze sul passaggio dei tir in città, tutti i riflettori sono adesso puntati sul completamento dei lavori in corso per restituire, al porto di Tremestieri, la seconda invasatura, la cui operatività garantirebbe l’assorbimento, nell’approdo a sud, di tutto il traffico pesante. Lavori che destano, però, più di qualche preoccupazione. Sarebbe ormai certo un ritardo sulla tabella di marcia (la consegna dei lavori era prevista per metà dicembre) di almeno un mese: nella migliore delle ipotesi, dunque, l’appalto dovrebbe concludersi a metà gennaio. Rimangono da innestare otto dei sessantasei pali nei poco “stabili” fondali di Tremestieri, innesti iniziati nel novembre di due anni fa con l’apertura di un cantiere infinito. Ma a generare apprensione sono anche, se non soprattutto, le difficoltà economiche in cui versa l’impresa che, nel maggio 2011, si è aggiudicata l’appalto, la Fratelli Scuttari srl. Di questo, dei ritardi e delle reali tempistiche su cui poter contare si parlerà questa mattina nel corso di un vertice convocato dall’Autorità portuale e al quale prenderanno parte anche la ditta stessa, la direzione lavori e il Comune, che vuole risposte certe.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X