Martedì, 20 Novembre 2018
MESSINA

La Regione è “sorda”,
l’Atm verso la paralisi

Il commissario speciale dell’Atm Domenico Manna e il direttore generale Ferdinando Garufi ha inviato una nota all’assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità chiedendo alla Regione «l’urgente erogazione dei contributi di esercizio relativi al contributo chilometrico anno 2012 nonché al consuntivo chilometrico dal 1 gennaio 2013 al 30 settembre». Si tratta di 7,7 milioni di euro. «La mancata erogazione di questi contributi – scrivono ancora Manna e Garufi – potrebbe provocare un blocco totale dell’attività di trasporto di questa azienda e pertanto un eventuale interruzione di pubblico servizio». Il problema è concreto e si trascina da anni. I contributi di esercizio che la Regione ha l’obbligo di erogare alle aziende mancano dal settembre 2011. E l’Orsa sull’argomento invoca l’intervento del prefetto Trotta per risolvere un problema che si trascina da anni e rischia di mettere in ginocchio l’azienda.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X