Martedì, 20 Novembre 2018
RACCOLTA DIFFERENZIATA

Scatta la campagna
" Io non rifiuto "

io non rifiuto, Messina, Archivio
lamezia differenziata

Per passare dal 7 al  30 % di differenziata ci vorrà una vera e propria rivoluzione delle nostre abitudini. Bisognerà dimenticarsi che ogni cosa che non ci serve più debba finire sempre nel medesimo cassonetto. Non sarà facile, ma l’alternativa è una spesa insostenibile per il comune ed a cascata per i cittadini che si ritroveranno a fare conti con bollette della spazzatura, qualunque sia il suo nome formale, sempre più alte. Oggi è stata presentata la campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata non a caso in una scuola. Al Liceo La Farina il primo lancio che prevede altre tappe sempre in altri istituti scolastici dove il verbo “diversificare” può essere coniugato su un terreno più fertile. La città sarà tappezzata da messaggi informativi sulle regole della raccolta che divide per materiali i nostri rifiuti. Contestualmente l’amministrazione dovrà dar seguito, attraverso Messinambiente, alla buona volontà dei cittadini condotti sulla via della differenziata, fornendo un servizio di smaltimento continuo, efficace e credibile. Se i messinesi si trovassero, come è successo in più occasioni , a non riuscire a gettare il loro carico di carta, vetro o plastica perché la campana è già piena, non basterebbero anni di campagna informativa per convincerli che questa sia la strada giusta.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X