Lunedì, 24 Settembre 2018
MESSINA

Minacce e clima teso,
l’Atm è una polveriera

atm messina, Messina, Archivio

Quest’ufficio salterà, la bomba è già pronta». Questo, parola più parola meno, il messaggio recapitato al responsabile del “neonato” Ufficio unico turnazioni dell’Atm. L’ufficio dal quale, per intenderci, passano tutte le disposizioni sui turni dei dipendenti dell’azienda trasporti. Fino a poco tempo fa esistevano più uffici di questo tipo, ognuno “autonomo” per settore e per questo foriero, come spiegato dal commissario dell’Atm Domenico Manna, di «favoritismi» e di privilegi di «basso profilo».
Con l’istituzione di un unico ufficio, affidato al capoturno Salvatore Bonanno, la musica è cambiata. E a qualcuno, ha detto senza mezzi termini Manna ieri in commissione Trasporti a Palazzo Zanca, «tutto ciò ha dato fastidio». Fastidio che si è tradotto in minacce e intimidazioni. Minacce quasi fisiche ad un dipendente, considerato da tutti il “cuore pulsante” dell’Ufficio turnazioni, che è stato persino colto da malore e si trova ricoverato in ospedale. Minacce “dattiloscritte”, come quelle apparse su una sorta di volantino che è stato puntualmente recapitato all’Ufficio. Ignoti, manco a dirlo, gli autori e contro ignoti verrà fatta denuncia nelle prossime ore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X