Mercoledì, 12 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Il Partito democratico
in “crisi esistenziale”

Il Partito Democratico messinese non riesce ad uscire dalla crisi esistenziale nella quale è sprofondato da mesi. Ieri mattina la Direzione provinciale che avrebbe dovuto eleggere la Commissione per il congresso non è riuscita a portare a termine il proprio compito. Lo stallo dopo che il commissario provinciale, il segretario regionale Giuseppe Lupo, aveva proposto la riduzione dei circoli cittadini da sessanta a sei. Un passaggio delicato – che in passato aveva provocato non poche polemiche – sul quale si sono accesi gli animi, sino alla richiesta di numero legale da parte del deputato regionale Franco Rinaldi. E così tutto è rimandato alla Commissione regionale che si riunirà domani a Palermo e che a questo punto dovrà decidere anche per Messina. Una polemica nella polemica: anche se ieri non è stata ufficializzata, è pronta la richiesta di espulsione per i due “renziani”, Francesco Palano Quero e Alessandro Russo. Sottoscritta da tutti i consiglieri comunali e da altri iscritti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X