Martedì, 25 Settembre 2018
MESSINA

Porto di Tremestieri,
nuova aggiudicazione

porto tremestieri, Messina, Archivio

Può ripartire l’iter che, nel giro di qualche anno, consentirà alla città di affrancarsi per sempre dalla schiavitù del traffico gommato d’attraversamento, grazie alla realizzazione della piattaforma logistica intermodale di Tremestieri. È stata infatti firmata ieri dal segretario generale del Comune Santi Alligo – nella qualità di soggetto delegato per il completamento degli interventi previsti dalla cessata ordinanza di protezione civile sull’emergenza traffico – la presa d’atto della sentenza con la quale, nello scorso mese di giugno, il Consiglio di Stato ha confermato la validità della pronuncia già emessa dal Tar del Lazio, che in sostanza decretava l’aggiudicazione provvisoria della gara in favore dell’impresa seconda classificata e cioè la Nuova Coedmar, con un’offerta da 62 milioni di euro derivante dal ribasso del 15%. È ufficialmente dunque quest’ultima impresa, con sede a Chioggia, in ati con il Consorzio Cooperative Costruzioni, il nuovo soggetto aggiudicatario dell’appalto per la realizzazione della seconda banchina del porto di Tremestieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X