Venerdì, 16 Novembre 2018
MESSINA

Idea dormitorio
Gioveni rilancia

libero gioveni, Messina, Archivio

Con l’approssimarsi del clima rigido si riproporrà anche a Messina il problema dei clochard. Non a caso negli ultimi anni tre sono stati trovati morti a piazza Cairoli, nella galleria Vittorio Emanuele ed a San Raineri. A ricordarlo è il consigliere comunale Libero Gioveni che chiede al sindaco Accorinti ed all’assessore alle Politiche sociali, Mantineo la realizzazione di un dormitorio pubblico per i senzatetto per il quale si potrebbe anche utilizzare una parte dell’ex macello comunale di via S.Cecilia. In alternativa, in collaborazione con Caritas e circoscrizioni si potrebbero individuare –conclude Gioveni- strutture inutilizzate destinate a dormitori pubblici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X