Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
TANGENZIALE MESSINA

Incidente a Zafferia,
un morto e un ferito

L'incidente si è verificato alle 6.10 circa. L'auto sulla quale viaggiavano i due, una Lancia Y, stava percorrendo la tangenziale in direzione Catania. All'altezza del viadotto Zafferia ha divelto il guar rail e poi è volata giù. Morto sul colpo l'uomo che pare si  trovasse sul sedile passeggero,  Alessandro Mobilia, 29 anni di Taormina e residente a Calatabiano. In prognosi riservata al Policlinico, il conducente, anch'egli 29enne di Taormina.

All’origine dell’incidente, secondo la Polstrada, l’imprudenza e, probabilmente, l’alta velocità in un tratto di strada in cui il limite previsto è di 80 Kmh. I due giovani stavano facendo rientro a Taormina.   Nell’affrontare il curvane però il conducente ha perso il controllo della Lancia Y che ha sfondato la barriera protettiva. L’auto, dopo un volo di una trentina di metri, si è schiantata sul muro di cinta della Comunità Agorà.  Per Mobilia non c’è stato niente da fare. Il giovane è morto sul colpo e per estrarlo dalle lamiere dell’auto sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X