Martedì, 11 Dicembre 2018
MESSINA

Tir in città
contromisure
condivise

tir messina, Messina, Archivio
Porto Tremestieri

L’ultimo pass, riciclato, è stato sequestrato la scorsa notte. Il camionista che lo teneva sul cruscotto l’aveva ricevuto al porto di Tremestieri quasi un anno fa. Mai nessuno all’imbarco glielo aveva richiesto. Questo abuso di autorizzazioni dovrebbe aver convinto il sindaco Accorinti ad eliminare questo sistema per far si che, in caso di necessità, i tir si trasferiscano dagli approdi a sud a quelli cittadini. La soluzione dovrebbe essere un’altra in caso di condizioni meteo marine avverse o intasamenti nella chiocciola. Sarà la polizia municipale con due postazioni fisse, h 24, una a Tremestieri l’altra alla Rada S. Francesco, a regolamentare il transito dei mezzi pesanti dalle arterie cittadine. Tutti gli altri mezzi pesanti che transiteranno in altri momenti della giornata dove non se ne riscontra la necessità saranno verbalizzati. La linea scelta, infatti, è quella dell’interdizione ai Tir degli approdi di Viale della Libertà e del porto storico. Tutti, in condizioni normali, dovranno partire e arrivare da Tremestieri come da segnalazioni chei camionisti troveranno in autostrada.  Le compagnie che operano in questo scalo la scorsa settimana hanno garantito l’aumento delle corse da 20 a 35 al giorno. Inoltre, da gennaio, dopo la conclusione delle opere di rifacimento del braccio protettivo, tornerà in funzione anche il secondo scivolo dell’approdo a sud. Alla società Caronte&Tourist, sarà chiesto di modificare alcuni degli orari di partenza e arrivo delle autostrade del mare che fanno la spola tra Messina e Salerno servendosi del molo Norimberga. C’è una nave, infatti, che partendo alle 15 fa si che i mezzi pesanti affluiscano verso la zona falcata in piena ora di punta per la viabilità cittadina. Da evitare inoltre che una nave che parte alle 2 della notte  da Salerno, scarichi in città decine e decine di Tir in città in piena mattinata. Intanto, la scorsa notte, oltre all’ennesimo pass scaduto, anche 12 verbali a camionisti non autorizzati a passare da Boccetta e Messina Centro.  Il totale sale  a circa 200 in una settimana. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X