Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Delibera Ato 3, il
Consiglio vuole i conti

barrile, delibera ato, Messina, Archivio

La delibera che dovrebbe riconoscere i debiti fuori bilancio di Ato 3 non è stata ancora presentata dall’amministrazione comunale al Consiglio Comunale. Un ritardo dovuto ad un problema procedurale ma che comunque non sembra essere l’unico sul cammino dell’approvazione da parte del civico consesso. Oggi il Presidente del Consiglio comunale, Emilia Barrile, ha sollecitato il dirigente del dipartimento rapporti con le società partecipate, Antonino Cama,  e l'assessore al bilancio, Guido Signorino,  a fornire tutte le informazioni sui conti di Messinambiente e Ato 3. Il presidente del consiglio sottolinea come  l’acquisizione di questa documentazione è fondamentale per delineare un quadro reale e dettagliato della situazione finanziaria delle due aziende e che ulteriori ritardi, comporteranno inevitabilmente un aggravio dei tempi per la valutazione, da parte dei consiglieri, degli atti e la conseguente deliberazione consiliare.

Anche questa nota conferma come il cammino della delibera che dovrebbe portare poi all’accesso al prestito regionale, non sarà assolutamente né facile né spedito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X