Martedì, 20 Novembre 2018
MESSINA

Servizi sociali,
l'operazione verità

servizi sociali operazione verità, Messina, Archivio
mantineo accorinti conf stampa

Ha tranquillizzato gli animi oggi l’assessore ai servizi sociali Mantineo presente alla riunione straordinaria della VI commissione consiliare, presieduta dal consigliere, Pio Amadeo, in merito alle notizie stampa  su tre esposti presentati da due ex consiglieri che denunciano anomalie relative alla gestione ed all'espletamento dei servizi di alcune cooperative sociali. Diversi i consiglieri che hanno esaminato da diversi punti di vista la gestione attuale e passata dei servizi sociali, criticando scelte, come la soppressione dell’istituzione dei servizi sociali, affidamenti  a lungo termine alle cooperative, proroghe per la prosecuzione dei servizi e quant’altro. Hanno seguito con attenzione l'assessore al ramo, Nino Mantineo, ed il dirigente dei servizi sociali, Giovanni Bruno. E’ intendimento di questa commissione, ha detto Pio Amadeo, tenere accesi i riflettori sul mondo dei servizi sociali. Non si può non tener presente che entro la fine del prossimo mese verranno affidati progetti per 18 milioni di euro e tutto deve e avvenire nella massima trasparenza perché si parla di soldi di tutti i cittadini. Certo è strano, ha sottolineato, che ci siano persone all’interno delle cooperative che guadagnano somme come 20 mila euro al mese o persone che prendano due stipendi nello stesso mese. C’è da fare chiarezza. Tutti d’accordo i consiglieri che non ci siano gestioni approssimative e controlli grossolani ma un indirizzo senza remora alcuna, a tutela della legalità e della più alta qualità dei servizi. Auspicato un potenziamento del dipartimento per i controlli sul settore e per il personale dedicato all’accesso ai fondi europei. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X