Martedì, 25 Settembre 2018
ENTE TEATRO MESSINA

Maurizio Puglisi
nuovo presidente

maurizio puglisi, Messina, Archivio
Maurizio Puglisi

Maurizio Puglisi rappresenta la discontinuità con il passato perché la sua storia professionale incarna la differenza di criterio e di valutazione politica delle competenze all’interno degli enti pubblici.Questa è la prima parte testuale del documento scritto dal sindaco Accorinti per motivare la sua scelta.Maurizio Puglisi, commosso al momento della nomina, ha battuto la concorrenza degli altri 75 candidati, alcuni dei quali oggi hanno preso parte all’incontro.Puglisi si occupa di teatro dal 1983 quando fondò la compagnia Nutrimenti Terrestri con l’attore e regista messinese, Ninni Bruschetta, anch’egli  presente oggi a Palazzo Zanca. Come produttore ha gestito organizzazione e produzione dei suoi spettacoli, distribuiti sul territorio nazionale. Grazie a quest’attività si è guadagnato la fiducia del ministero dei beni culturali. Dal 1997, Puglisi ha prodotto 40 spettacoli teatrali, 5 lungometraggi a soggetto e, come attore, vanta alcune apparizioni televisive e cinematografiche. Attualmente ricopre la carica di direttore amministrativo della fondazione teatro Città di Pace del Mela. Allegato al curriculum di presentazione, anche le linee guida del suo programma. Riduzione dei costi, attraverso tagli e definizione di un tetto massimo di spesa per l’acquisto degli spettacoli e per i cachet di personale e direttore artistico,  collaborazione con enti e comuni, incremento dei ricavi, con apertura ai privati e valorizzazione del patrimonio dell’Ente con la realizzazione di esposizioni permanenti. Previsto anche un progetto di riforma legislativo per modificare la struttura giuridica dell’ente. Adesso c’è attesa per la nomina dei 3 componenti del consiglio d’amministrazione dell’ente teatro di competenza  del comune di Messina. Il bando è già stato pubblicato e le candidature dovranno pervenire entro le ore 12.00 di venerdì 23 agosto. Il sindaco Accorinti, ribadendo la centralità del progetto Cultura all’interno della sua amministrazione, ha già dichiarato che la scelta cadrà in coerenza e continuità con quella di Puglisi.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X