Lunedì, 21 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
PALAZZO ZANCA

Si cerca soluzione
per sfrattati

Non hanno accettato di essere ospitati in case d’accoglienza almeno per superare l’emergenza caldo le tre famiglie sfrattate che da giovedì hanno occupato i corridoi  di palazzo zanca e chiedono l’assegnazione di una casa popolare. L’assessore alle politiche sociali Nino Mantineo stamattina ha tentato una mediazione, ma invano. In questo momenti non è ancora in grado di valutare se le loro domande siano in regola. Palazzo Zanca ne ha ricevute ben 900 e molte non possiedono  i requisiti richiesti. Tanto che il sindaco Accorinti  sta pensando di annullare la graduatoria in autotutela.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X