Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Area Ex Gasometro
rifiuti ed erbacce

viale della libertà, Messina, Archivio

Il primo week-end di agosto si sta avvicinando. E’ quello in cui tanti  automobilisti, anche se qualche anno fa prima della crisi erano molti di più, sbarcano dalla Caronte per le ferie in Sicilia. Il biglietto da visita che si troveranno di fronte, secondo quanto scrive in una nota il consigliere Libero Gioveni, non sarà incoraggiante. Colpa del degrado dell’area dell’ex Gasometro, uno spazio peraltro presidiato da dipendenti comunali, in cui c’è poco ordine e dove le erbacce hanno raggiunto altezze record. Sotto la lente d’ingrandimento dell’esponente dell’Udc sono finiti anche gli alberi della zona.  Le fronde, come alla passeggiata a mare, sono troppo basse e mettono a rischio l’incolumità dei passanti, in alcuni punti sfiorano la linea della tranvia. I vari problemi non sono, però, passati inosservati, visto che gli uomini dell’amministrazione comunale sono già al lavoro per restituire dignità ai luoghi e nel giro di pochi giorni gli interventi dovrebbero essere completati. Alle spalle del Viale della Libertà, c’è poi il problema dei cani randagi di Via Concerie. Gli abitanti della zona, ma non solo loro, temono  per la loro incolumità e soprattutto per quella dei bambini poiché  i cani la sera si radunano in branco  e spesso si avventano contro le persone. Per questo motivo è stato chiesto l’intervento  dell’assessore all’ambiente e alla difesa degli animali Daniele Ialacqua perché vengano ripristinate le normali condizioni di sicurezza nonché quelle igienico- sanitarie. Lo scenario nei pressi degli imbarcaderi privati non sarà dei più felici ma gli interventi previsti dovrebbero restituire quantomeno un minimo di decoro. Il Viale della Libertà dovrebbe pertanto presentarsi in condizioni accettabili prima del prossimo week-end così come auspicato da Libero Gioveni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X