Martedì, 13 Novembre 2018
AMMINISTRATIVE

Presentato al Tar
un nuovo ricorso

Si tratta del secondo ricorso presentato al Tar di Catania per far luce sul risultato elettorale che, un mese fa, ha consegnato la fascia tricolore a Renato Accorinti. Il primo era stato presentato il 13 luglio dall’avvocato Silvano Martella, rappresentante di tre ricorrenti, tre non eletti in consiglio comunale in liste di area Pd: Alessia Currò, Giovanni Cocivera e Giovanna Venuti. Al centro di quel ricorso, ovviamente, i 59 voti che hanno diviso il candidato del centrosinistra, Felice Calabrò, dalla vittoria al primo turno. Quei 59 voti che, venuti meno per raggiungere la maggioranza assoluta, portarono al ballottaggio che avrebbe poi incoronato sindaco Accorinti. Ieri l’avvocato Martella ha presentato al Tar integrazioni al ricorso, attraverso le quali si amplia il numero delle sezioni in cui si sarebbero riscontrate delle anomalie, con riferimento in particolare alla compilazioni dei verbali e delle tabelle di scrutinio. L’udienza è già stata fissata per il 5 dicembre, ma l’iter è molto lungo e si concluderà non prima della prossima primavera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X