Lunedì, 10 Dicembre 2018
MESSINA

Formazione, oggi i
10 indagati dal Gip

È il giorno degli interrogatori di garanzia oggi, per la clamorosa inchiesta “Corsi d’oro” sul pianeta formazione a Messina e in Sicilia. Davanti al gip Giovani De Marco sfileranno infatti i dieci arrestati “eccellenti”che da mercoledì scorso si trovano agli arresti domiciliari con una serie di accuse a vario titolo contestate, ovvero peculato, truffa aggravata, reati finanziari e vari falsi in bilancio, per un giro d’affari che si aggira sui 50 milioni di euro, fuoriusciti dalle casse della Regione Siciliana e dell’Unione Europea. Saranno interrogati Chiara Schirò, moglie del deputato nazionale del Partito democratico ed ex sindaco Francantonio Genovese, e Daniela D’Urso, consorte di Giuseppe Buzzanca, ex deputato regionale del PdL, pure lui ex primo cittadino. Gli altri indagati da sentire sono Elio Sauta, Graziella Feliciotto, Concetta Cannavò, Natale Lo Presti, Nicola Bartolone, l’ex assessore comunale Melino Capone, il fratello Natale Capone e Giuseppe Caliri. Tutti e dieci dalle 9.30 in poi saranno interrogati dal gip De Marco, e ci saranno anche il procuratore aggiunto Sebastiano Ardita e i sostituti Falvo, Monaco e Carchietti, ovvero il pool di magistrati che da mesi sta scavando nel pentolone dei corsi di formazione professionale insieme alla Guardia di Finanza e alla Sezione di Pg della Polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X