Martedì, 11 Dicembre 2018
MILI S.MARCO

Incendio in piccola
industria, muore cane
carabiniere intossicato

incendio, Messina, Archivio

Un incendio è divampato intorno alle 15.30 nei locali di una piccola industria di fiori finti a Mili S. Marco. Purtroppo, un pastore tedesco rimasto intrappolato nel magazzino non ce l’ha fatta a sopravvivere al fumo che si è sprigionato. L’animale è stato amorevolmente assistito, malgrado un lungo massaggio cardiaco e tutti i tentativi fatti dai sanitari è morto. Intossicato un brigadiere capo dei carabinieri del radiomobile giunti per primi sul posto. Il sottufficiale è stato soccorso e ventilato con ossigeno direttamente sul posto da un’equipe del 118.  L’azienda a conduzione familiare si trova nel piano interrato di una palazzina di 4 piani del villaggio della riviera sud. Distrutti tutti i macchinari, mentre non sembrano esserci seri danni per la abitazioni ai piani superiori. Annerite invece le pareti del pian terreno dove si trova il punto vendita.   Sul posto due squadre dei vigili del fuoco con i caposquadra Pietro Greco e Paolo Costantino e il funzionario Nicola Bellinghieri.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X