Mercoledì, 21 Novembre 2018
VIA LIBERA

Todesco, la Vara si fa
idea sms solidali

La Vara si farà. Niente orpelli ma la tradizione non può essere cancellata nemmeno dall’inerzia degli ultimi mesi. Nulla si è mosso fino a tre, quattro giorni fa e l’assessore Todesco non risparmia le critiche alla gestione commissariale che non ha evitato lo stallo dell’organizzazione di un evento puntuale da mezzo secolo a questa parte.

Oggi il primo vero incontro fra l’amministrazione ed i rappresentanti del comitato vara, che pur dimessosi, non vuol far mancare il proprio contributo.

L’idea di Todesco è quella di ricostituire, come ai tempi di Providenti sindaco, due commissioni una tecnica organizzativa, con chi la Vara la muove, ed una scientifica con chi ne preserva la tradizione ed il valore culturale. Dovranno essere ricostituite al più presto, e già giovedì è prevista una prima riunione plenaria che possa passare alla fase  operativa dell’organizzazione.

Sul fronte economico Todesco ha certezze e proposte. Il limite minimo per fare una Vara dignitosa e rispettosa del suo valore necessita di una cifra di circa 60 forse 70 mila euro. Palazzo zanca ne ha a disposizione piu della  metà il resto potrebbe venir fuori dalla generosità dei privati e da un’idea di partecipazione comune all’evento. Parafrasando il Sindaco si potrebbe dire Cambiamo la Vara dal basso. L'idea è di creare un sms solidale che possa rimpinguare le casse dell'organizzazione dell'evento.

 L’assessore ha anche affrontato il problema del lavoro dei dipendenti comunali durante le fasi di montaggio ed  allestimento della Vara. “Lavoreranno come è sempre avvenuto fuori dall’orario di lavoro. Questo lo dobbiamo al valore della nostra tradizione più sentita”. Il valore dello straordinario, circa 30 mila euro,  però potrà essere sostenuto dalla asfittiche casse di Palazzo Zanca?

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X