Martedì, 11 Dicembre 2018
ELEZIONI AMMINISTRATIVE

Renzi chiude campagna
elettorale di Calabrò

felice calabrò, Messina, Archivio
calabrò

Felice Calabrò sceglie ritmi più soft, rispetto al suo avversario, per gli ultimi giorni di campagna elettorale. Ieri il candidato del centrosinistra ha incontrato gli amici dei Democratici Riformisti che hanno ottenuto sei seggi in consiglio comunale. E Calabrò ha lanciato una serie di missili terra aria al suo avversario accusato ancora una volta di essere sostenuto dall’estrema sinistra e da quell’intellighentia di sinistra che –ha detto- non ha mai fatto nulla per questa città. Calabrò ha detto di temere odio e astio, sentimenti che ha definito propri dell’estrema  sinistra. Insomma le ultime ore di campagna elettorale hanno  dato fuoco alle polveri della polemica dopo giorni di fair play anche esagerato. Calabrò respinge l’accusa di essere emanazione di Francantonio Genovese e rivendica la propria autonomia, dice di conoscere alla perfezione la macchina amministrativa e non come il suo avversario Accorinti che nei confronti pubblici è costretto a leggere appunti.

Oggi, intanto, è ripreso il tour cittadino Felice fra la gente. Stamattina Calabrò si è recato al mercato Vascone per incontrare ambulanti e cittadini e subito dopo a Ganzirri. Quindi una puntata a Camaro Superiore per un incontro con gli elettori. Domani mattina conferenza stampa di chiusura della campagna elettorale nella sede del comitato in via I° Settembre, quindi alle 15,30 in diretta su RTP il faccia a faccia conclusivo con Accorinti ed  alle 18,30 a piazza Duomo l’evento clou con il comizio di Calabrò alla presenza di Matteo Renzi. Un appoggio che i renziani messinesi non hanno gradito tanto da aver invitato il sindaco di Firenze a disertare l’appuntamento elettorale di domani.


© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X