Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
CASO VARA

Arrestato Franco Celona,
era rimasto in città

La Squadra Mobile ha arrestato Franco Celona, uno di due componenti del Comitato vara indagati nell’inchiesta sulle minacce ai giovani del Comitato Addiopizzo.  Celona, così come Franco Molonia, era stato raggiunto da un obbligo di divieto di dimora a Messina ed avrebbe dovuto trasferirsi fuori dal Comune. Non avendo ottemperato al provvedimento della magistratura gli uomini della Mobile lo hanno arrestato per violazione degli obblighi. Celona ha ottenuto gli arresti domiciliari.

L’ordine di custodia cautelare è stato firmato dal gip Daniela Urbani su richiesta del sostituto procuratore Fabrizio Monaco.

La vicenda risale al 14 agosto scorso quando, secondo l’accusa, Celona e Molonia, avrebbero impedito ad alcuni giovani di Addiopizzo di distribuire volantini contro la mafia ed il racket, inseguendoli all’interno di un bar e minacciandoli. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X