Mercoledì, 21 Novembre 2018
ELEZIONI AMMINISTRATIVE

Isgrò torna
alla casa madre

pippo isgrò, Messina, Archivio
pippo isgrò

Non riesce a trattenere la commozione l’ex assessore comunale Pippo Isgrò, da oggi candidato al consiglio comunale nella lista del Pdl, dopo aver deciso di ritirare la candidatura a sindaco di Messina per non spaccare il centrodestra e di sostenere Enzo Garofalo. Non ritenetelo un passo indietro- ha voluto sottolineare - ma un passo  avanti nella politica. Quella politica che mette al bando i personalismi e  richiede  sacrifici per il bene della città. Ed è appunto  per quella città che Isgrò ha dichiarato di amare oltre ogni cosa e che ha  percorso a piedi per settimane per conoscere la gente  e farsi conoscere  meglio (tanto da autodefinirsi politico di strada) che ha deciso di non proseguire la sua battaglia solitaria e di sposare un progetto, quello del PDL, in cui crede davvero.
Apprezzamento per la decisione di Isgrò è stato  espresso dal deputato regionale Nino Germanà. E’ un politico operaio- ha detto-  che ha lavorato sempre per il bene di Messina, che non ha mai lesinato il suo impegno costante e minuzioso in nessuno degli incarichi ricoperti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X