Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio «Orgoglio e privilegio di un ruolo particolare»
PALAZO ZANCA

«Orgoglio e privilegio
di un ruolo particolare»

di
attilio borda bossana, Messina, Archivio
borda bossana

 «Nel lasciare il Comune di Messina, per il quale dal 1981, in oltre trent’anni di attività, ho ricoperto l’incarico di Capo ufficio stampa e relazioni esterne, mi è particolarmente gradito salutare tutti coloro che sono stati vicini alla struttura informativa di Palazzo Zanca. In occasione dei tanti importanti eventi per la città come le visite del Santo Padre Giovanni Paolo II; della signora Raissa Gorbaciova, dei Presidenti della Repubblica, Francesco Cossiga, Oscar Luigi Scalfaro e Azeglio Ciampi, come il vertice dei 15 Ministri degli Esteri dell’Unione Europea; o la ricorrenza del centenario del Sisma del 1908, che hanno interessato il Municipio, la Vostra sensibilità è stata avvertita e apprezzata. Un’attenzione costantemente riscontrata anche nei confronti della divulgazione quotidiana di informazioni e notizie relative alla cronaca dell’Amministrazione comunale, durante i mandati di cinque sindaci, due prosindaci, tre commissari e il succedersi di ben otto Consigli comunali, i cui innumerevoli risvolti umani e amicali, mi hanno arricchito e onorato. Avere avviato e reso operativo il percorso della comunicazione pubblica a Palazzo Zanca è stata certamente una scommessa importante nel vissuto personale, e oggi, nel concludere questo ciclo professionale, sento di manifestare l’orgoglio e il privilegio di avere rivestito un ruolo particolare, interloquendo con i responsabili delle Istituzioni».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook