Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
SPARTÀ

Crolla tetto chiesa
e sparisce parroco

L’ultima celebrazione nella parrocchia dei Santi Biagio e Saba a Piano Torre a Spartà è stata il 3 febbraio scorso. Era domenica e i fedeli erano accorsi numerosi in occasione della festa in onore di S.Biagio. C’era il parroco, p. Giovanni Bonfiglio, ed altri celebranti. In quei giorni i fedeli erano già preoccupati a causa del tetto dell’imponente chiesa, ricoperto, come si  vede esplicitamente in queste foto, da pericolose lastre di eternit. Da alcuni mesi si verificavano infatti pericolose infiltrazioni di acqua che ne minacciavano la stabilità. Il parroco, alle richieste di intervento da parte dei fedeli, aveva sempre rassicurato tutti. Aveva esposto il problema all’ufficio tecnico della Curia che aveva garantito dei finanziamenti per metterlo in sicurezza.  Dopo una settimana circa, per fortuna durante la notte, il crollo. I calcinacci sono rovinati sul pavimento della chiesa. Lo stesso, dove qualche giorno prima erano radunate decine di fedeli. Sulla chiesa costruita circa 60 anni fa non sono mai stati effettuati interventi di manutenzione, ci dicono gli abitanti di piano Rocca. Il tetto in molti punti risulta ammalorato. Il crollo poteva dunque essere preventivabile. Comunque da allora la chiesa è stata chiusa, ma la cosa che più incuriosisce la gente è che il parroco, che aveva a disposizione anche la canonica proprio di fronte alla chiesa arredata di tutto punto, non si è più visto. Così come non si è saputo più nulla dei finanziamenti. Ad avvisarci della situazione singolare e dai contorni poco chiari gli stessi abitanti della zona che ci confermano la loro preoccupazione per lo stato della struttura. Dal tetto in eternit lasciato così da tempo potrebbero sprigionarsi particelle nocive alla salute

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X