Venerdì, 16 Novembre 2018
MERCATI

Protesta al Mercato
Zaera, bancarelle in strada

zaera protesta, Messina, Archivio
mercato

In mezzo a una strada in tutti i sensi. Si definiscono così gli ambulanti del mercato Zaera che ridottisi notevolmente di numero negli ultimi anni, hanno deciso stamattina di far sentire ancora una volta la loro voce, ribadendo ai nostri microfoni che i progetti sul mercato venuti fuori dal cilindro dell’amministrazione comunale in questi 18 anni, dal trasferimento del mercato S.Paolino, si sono sempre risolti in un bluff. La situazione si è evoluta e adesso la richiesta dei circa 30 operatori dello Zaera, sostenuti dal consigliere comunale Giuseppe Capurro, è univoca. Progetto Scadurra: pronto dal 2010, redatto dal dirigente che si occupa di stabili comunali, prevede il restyling dello Zaera nello stesso sito. Un mercato rionale ortofrutticolo non può essere ridotto in queste condizioni: impianti elettrici fatiscenti, coperture pericolanti, banchi arrugginiti. Una situazione igienica inaccettabile, mentre il nuovo progetto, pronto, rimane fermo sul tavolo del commissario Croce.  Gli operatori non ci stanno e sono pronti a continuare la loro protesta ad oltranza sicuri che, nonostante i problemi alla viabilità causati dalla loro protesta, saranno sostenuti anche dai cittadini messinesi.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X