Martedì, 23 Ottobre 2018
VERSO LE AMMINISTRATIVE

Ardizzone presenta
il doppio voto di genere

ardizzone doppio voto genre, Messina, Archivio
elezioni scheda

Per il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone il 4 aprile segna una data storica per la Sicilia. Con l’approvazione della legge che introduce la doppia preferenza di genere  e quindi regolamenta la nuova composizione delle liste per l’elezione dei consigli comunali e circoscrizionali, il governo Crocetta può definirsi all’avanguardia in materia di pari opportunità. Il debutto  il 9 giugno anche a Messina dove Ardizzone, con l’assessore alle autonomie locali Patrizia Valenti e la relatrice del disegno di legge Alice Anselmo,  ha voluto ufficializzare il testo. In particolare l’elettore può manifestare sino ad un massimo di due preferenze, esclusivamente per i candidati della lista da lui votata. Una deve riguardare un uomo e l’altra una donna,  pena la nullità della seconda preferenza.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X