Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
PIAZZA DUOMO

Ladri senza scrupolo
rubano gli arredi
dell'Ail

ail, piazza duomo, Messina, Archivio

Chissà che gusto possano provarci nel mettere a segno un gesto ignobile del genere. O che vantaggi possano trarre da un furto del genere, messo a segno nel gazebo allestito a piazza Duomo dall’associazione italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma. Inqualificabili soggetti la notte scorsa hanno portato via un telone, due sedie, un tavolo, una della quattro pareti mobili e oggetti vari dall’allestimento che da ieri e fino a domani alle 18 è stato realizzato a Messina come in tante altre città italiane. Difficilmente in altri luoghi si sarà registrato un fatto del genere, uno di quei gesti che purtroppo fanno balzare in negativo Messina agli onori della cronaca. Stamani era forte l’amarezza dei volontari dell’associazione che in prossimità della Santa Pasqua stanno raccogliendo fondi a favore della ricerca scientifica.   Un gesto che definiscono oltretutto inspiegabile per il valore delle cose portate via. Sedie e tavoli neanche nuovi, messi li solo per questo fine settimana. All’interno dello stand trovate anche cicche e scarti di una cena. Ma già questa mattina sono stati tanti i messinesi che hanno voluto manifestare la loro generosità acquistando le uova di pasqua, ma certamente saranno ancora di più quelli che continueranno a farlo anche domani. Il gesto o vogliamo sperare la bravata di uno due elementi non può macchiare la tradizione di una città che, in fatto di generosità, come ha già dimostrato in diverse occasioni, non è seconda a nessuno.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X