Venerdì, 16 Novembre 2018
SINDACATO

Tonino Genovese confermato
alla guida della Cisl Messina

cisl genovese, Messina, Archivio
tonino genovese cisl

Anche per il prossimo quadriennio sarà Tonino Genovese il segretario generale della Cisl di Messina. La sua elezione ha chiuso la due giorni di congresso provinciale del sindacato. Una due giorni caratterizzata da dibattiti e confronti sulla situazione economica e sociale della città e sulla strada, anzi sulle strade da seguire per uscire dalla crisi. Ieri era stato il giorno dei numeri. Statistiche estremamente allarmanti presentate prima di tutto proprio da Tonino Genovese. Oggi si è parlato anche di futuro e non solo di presente. Il segretario regionale Maurizio Bernava che ieri sera aveva rinviato il suo intervento ha tracciato il quadro della situazione e spiegato che per superare questo momento c’è bisogno di grande coesione, come aveva spiegato anche Genovese, ieri. L’unione e la coesione sono stati i punti chiave del congresso che non a caso era intitolato “Diamo valore al futuro – insieme si può”. E insieme, secondo la Cisl, devono viaggiare in questo momento delicatissimo sindacati e istituzioni, enti e cittadini. Non ci sono ricette infallibili, bisogna solo evitare scontri che non servono e remare tutti nella stessa direzione. A chiudere il congresso è stato, come annunciato, Luigi Sbarra, della segreteria nazionale. A lui sono toccate le conclusioni di questi due giorni intensi, vissuti al Paslacultura e per la prima volta in diretta, in streaming, sul nuovo sito della Cisl. Due giorni fatti di numeri impietosi e fotografie allarmanti di una provincia che in un anno si è ritrovata con diecimila disoccupati in più, ma che nello stesso tempo ha voglia di ripartire. Per la Cisl insieme si può. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X