Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Il Messina ospita
il Palazzolo, CdM
a Caltanissetta

Seduta di  rifinitura per il Messina che domani al S. Filippo riceverà il Palazzolo,  formazione che si trova in piena zona play-out. L’unico dubbio del tecnico Catalano riguarda l’under da schierare al posto dello squalificato Caiazzo. Due le possibili soluzioni, il difensore Leo o il centrocampista Cicatiello. Con il primo in campo, Caldore verrebbe dirottato  sinistra. Con il secondo titolare, invece, Quintoni giocherebbe esterno di difesa ed il sacrificato potrebbe essere Maiorano. Out Di Stefano e Comegna. Previsto il ritorno al centro della difesa di Giovanni Ignoffo. Il Messina è in serie utile da 9 turni durante i quali  ha raccolto 7 vittorie e 2 pareggi. Il Palazzolo, invece, nelle ultime due trasferte è stato battuto dalla Gelbison e dalla Pro Cavese.

Trasferta agevole per il  Città di Messina che domani affronterà la Nissa, formazione piena di giovani che occupa l’ultimo posto in classifica. Per la squadra di Rando c’è, quindi, la possibilità di consolidare e migliorare il piazzamento all’interno della zona play-off. Pochi i dubbi del tecnico peloritano che non potrà contare sullo squalificato Tiscione e sull’infortunato Dombrovoschi. In compenso, rispetto alla vittoriosa gara con il Ragusa,  recuperati Assenzio e Bongiovanni. Tre gli ex Nissa nel Città di Messina. Si tratta di Cirilli, Avola e D’Angelo. Nell’ultimo turno, la Nissa ha pareggiato a Ribera, un risultato che indurrà il Città di Messina a non prendere sottogamba la partita del “ Tomaselli”.

 Le partite delle due messinesi domani nel corso di RTP Studio/Stadio in onda alle 14.25.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X