Venerdì, 16 Novembre 2018
MESSINA

Gambizzato titolare
di un centro scommesse

vinci, Messina, Archivio

Un’altra gambizzazione in pieno centro a Messina. Un giovane, titolare di un Internet point-Centro scommesse è stato ferito nei pressi di Villa Dante, in modo non grave da due malviventi fuggiti in moto. In questo caso, a differenza di quanto accaduto giovedì in via Palermo, il ferimento non sembra il classico avvertimento ma dovrebbe essere conseguenza di una rapina degenerata per cause da chiarire. Tuttavia le indagini non escludono ulteriori motivazioni. Il ferimento si è consumato poco dopo le 22.30. Il titolare dell’esercizio, Enzo Vinci, 28 anni, aveva da poco chiuso il locale sito tra via Ghibellina e via Fabrizi e si apprestava a raggiungere la propria abitazione, quando è stato avvicinato da due giovani, alla guida di uno scooter, probabilmente uno “Yamaha Tmax”. Uno dei due è sceso dal mezzo e gli avrebbe intimato di dare i soldi dell’incasso di giornata, poco meno di quattromila euro. Poi, i due colpi di pistola, di cui uno andato a vuoto. Il proiettile, pare di una calibro 7.65, lo ha colpito ad una coscia e la vittima s’è accasciata a terra. Sul posto sono presto accorsi un’autoambulanza del “118” che ha trasportato il ferito al Pronto soccorso dell’ospedale Piemonte, e gli uomini della sezione volanti e della squadra mobile della polizia di Stato. Le condizioni del giovane non sono gravi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X