Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
BUONA SANITA'

Resuscita dopo 70'
in arresto cardiaco

papardo, Messina, Archivio
ospedale papardo

Il cuore fermo per 70 minuti. 70 lunghissimi minuti, oltre le aspettative della medicina…dopo circa venti minuti il massaggio cardiaco non sortisce quasi più effetti. Ma l’equipe del Papardo non s’è fermata un attimo, sperando nel miracolo. E il miracolo è avvenuto e il 32enne messinese il cui cuore si era arrestato  proprio mentre l’amico che lo aveva soccorso a casa era riuscito ad arrivare nel parcheggio dell’ospedale Papardo. Era la sera del I febbraio quando il giovane manutentore di poste italiane ha sentito quel dolore lancinante esplodergli nel petto. Il tempo di chiedere aiuto ad un amico e poi il buio.  La corsa verso Papardo sembrava disperata. Quando è arrivata la barella, gli infermieri hanno capito subito la gravitò del caso. Il giovane è stato portato nella sala del codice rosso. Di turno il cardiologo Marco Cerrito , giovanissimo anch’egli. E insieme con l’equipe ha fatto il miracolo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X