Mercoledì, 19 Settembre 2018
SALVATAGGIO

Piano di riequilibrio
in commissione. Ultimo
step per il "Salva Enti"

piano pluriennale, Messina, Archivio
croce

Sono stati il commissario straordinario Luigi Croce e il ragioniere generale  del comune Ferdinando Coglitore ad illustrare stamattina nel dettaglio i passaggi principali del piano pluriennale di riequilibrio finanziario alla commissione bilancio che si è riunita stamattina nel aula consiliare.   “un piano molto stringente – ha dichiarato Croce- ma necessario per ottenere il via libera dal Ministero e quindi l’accoglimento della richiesta di adesione al salva enti. Coglitore ha spiegato quali saranno i maggiori tagli previsti, ma anche le maggiori entrate. Fra queste il recupero crediti dell’amam , che ancora vanta somme enormi addirittura dall’università e da alcuni grandi alberghi. Il presidente della commissione Giuseppe Melazzo, nell’attesa del parere del collegio dei revisori dei conti, ha quindi convocato una seduta straordinaria per giovedì mattina e spera che il presidente Giuseppe Previti possa far riunire il consiglio nel pomeriggio dello stesso giorno in modo da procedere all’approvazione dell’atto che, entro la fine di questa settimana, dovrà essere inviato a Roma. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook