Martedì, 11 Dicembre 2018
MESSINA

Crocetta: sì alla
nuova via Don Blasco

crocetta, zona falcata, Messina, Archivio

  Una giornata molto intensa quella vissuta ieri, nella città dello Stretto, dal presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta che in una convention del suo movimento “Il Megafono”, ha presentato i candidati per le Politiche del 24 e 25 febbraio. Nell’affollata manifestazione il governatore si è confrontato con rappresentanze di lavoratori di alcune delle più drammatiche vertenze occupazionali. Ai dipendenti delle cooperative dei servizi sociali comunali, e ai sindacati, Crocetta ha fissato per mercoledì un incontro a Palermo. E per la stessa giornata ha convocato una riunione relativa alla vertenza dei lavoratori dell’Ato 2 (Nebrodi). Il suo incoraggiamento non è mancato ai lavoratori della Birra Triscele come ai dipendenti dell’En - te Teatro e agli orchestrali “precari”, ai quali ha ribadito la sua convinzione che l’Ente Teatro vada commissariato. Ma prima di così tanti incontri il governatore, accompagnato dall’assessore alle Infrastrutture Bartolotta, ha compiuto un importante sopralluogo nella Zona falcata. Ne è scaturita la conferma che la Regione intende partecipare, con la richiesta di appositi fondi europei, alla realizzazione della nuova via Don Blasco tra la Zona falcata e Gazzi, per collegare i sistemi portuali e l’autostrada, e al contempo, ha sottolineato, «restituire ai messinesi il paesaggio costiero».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X