Mercoledì, 19 Settembre 2018
SERVIZI SOCIALI

I lavoratori
alzano i toni
della protesta

servizi sociali, Messina, Archivio
protesta a palazzo zanca

Hanno atteso finchè hanno potuto. Hanno ascoltato le rassicurazioni e creduto alle promesse. Ora però si sono stancati. E due di loro si sono incatenati ai cancelli di Palazzo Zanca. Sono lavoratori dei servizi sociali, esasperati dai continui ritardi degli stipendi e decisi ad andare fino in fondo nella loro battaglia.
Il problema è sempre lo stesso: alcuni trasferimenti dal comune sono rimasti bloccati. Pian piano accanto ai due lavoratori si sono sistemati diversi colleghi. I toni della protesta sono destinati a salire. La situazione è sempre più delicata.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook