Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
ALLA PROVINCIA

Progetto Riciclo,
Pubblico, Privati
e scuola più eco

educazione ambientale, Messina, Archivio
foto da sito raccolta differenziata

Messina è stata recentemente sistemata all’ultimo posto della classifica delle città capoluogo d’italia in quanto ad ecosostenibilità. Il primato  che emerge dalla ricerca di  Legambiente passa attraverso i dati sui consumi idrici pro capite , la dispersione idrica ed una raccolta differenziata che non decolla.
Proprio su quest’ultimo aspetto il lavoro sui giovani da parte delle famiglie e delle scuole può essere determinante. Da una partnership mista, pubblico privata, è nato il progetto “Riduzione , riuso, Riciclo Recupero “ che ieri è stato presentato a palazzo dei  Leoni. Saranno 63 gli istituti di Messina e della sua provincia -con 200 plessi totali - che parteciperanno all’iniziativa voluto anche dall’Ufficio Scolastico provinciale, dalla Nodo Infea, dall’Ato 3 , da Messinambiente, da Tirrenoambiente, da Rete Abile ed Eco Recuperi. Si tratta di un progetto di integrato di educazione ambientale che prevede più fasi. Per sensibilizzare i giovani, ma aggiungiamo noi, anche le loro famiglie, alla pratica della raccolta differenziata, saranno posizionate alcune isole ecologiche  destinate alla raccolta di carta, cartone ed imballaggi vari, in ciascuna scuola. Non solo. I ragazzi potranno utilizzare anche gli eco box per gettar via i cosiddetti rifiuti tecnologici, toner, cartucce , parti di computer ma anche gli inseparabili telefonini che però non funzionano più. LA seconda fase del progetto prevede la partecipazione al concorso Piccoli gesti per un mondo migliore . Gli studenti si cimenteranno nella realizzazione di oggetti d’uso comune o giochi da tavolo attraverso l’utilizzo di materiale di recupero. Non mancheranno i premi per gli istituti più virtuosi, anche se quello più ambito per questi ragazzi sarà quello di poter dire che la loro città, d’ora in poi sarà più pulita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X