Venerdì, 16 Novembre 2018
SALITA CONTINO

Sfuma la possibilità
di allargare
la strada

salita contino, Messina, Archivio
Rischia di sfumare il sogno di migliaia di residenti che quotidianamente sono costretti a percorrere la salita Contino di vedere allargata l’arteria. Ciò a causa di un ricorso al Tar da parte dell’impresa Badia Residence disponibile ad eseguire l’opera nell’ambito di un progetto che, a determinate condizioni, aveva  ottenuto l’ok dal Genio Civile per la realizzazione di una palazzina di dieci piani in via Salso, al Rione Carrubbara.   Un sostegno trovato nell’ente competente subordinato a due ben precise condizioni: il parere favorevole dell’Amministrazione Comunale in merito all’ idonea viabilità prevista a sopportare il maggior carico urbanistico; e la preventiva realizzazione delle opere di sistemazione esterna attraverso paratia in sostituzione del muro ed allargamento della Via Salita Contino. Tutto fino a qualche mese fa sembrava volgere verso la soluzione di un annoso problema, sostiene in una nota il consigliere Santi Interdonato della terza circoscrizione, quella in cui ricade l’area. Poi,   in questi ultimi giorni si è verificato quello che Interdonato definisce un colpo di scena. La ditta costruttrice che non ha ancora presentato il progetto al Comune per l’ottenimento della licenza a costruire,  ha promosso ricorso al TAR contro il provvedimento del Genio Civile  richiedendone l’annullamento solo per la parte subordinata alla preventiva realizzazione delle opere di sistemazione esterna: cioè, l’allargamento della Via Salita Contino. In questa mossa, il consigliere della terza circoscrizione intravede quindi il disegno dell’impresa, di incassare l’autorizzazione del Genio Civile solo per la parte più favorevole, cioè, la realizzazione della palazzina di 10 piani.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X