Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
ANNIVERSARIO

Ricordata la tragedia
del Segesta Jet

susan borchard, Messina, Archivio
Il 15 gennaio 2007 alle 17.54 nelle acque dello stretto la nave veloce delle ferrovie Segesta Jet entrò in collisione con la motonave Susan Borchard. Quattro membri dell’equipaggio del Segesta persero la vita. Il comandante Sebastiano Mafodda, il direttore di macchina Marcello Sposito, il marinaio Palmiro Lauro e il motorista Domenico Zona. Ottanta passeggeri rimasero feriti. Oggi, nel sesto anniversario della tragedia, il Sasmant, sindacato autonomo dei marittimi, ha organizzato una serie di appuntamenti per ricordare quella terribile giornata. In mattinata una tavola rotonda all’Hotel Royal sulla disciplina del lavoro nautico e la prevenzione del rischio. A seguire sono state consegnate come ogni anno le borse di studio agli alunni più meritevoli dell’istituto nautico Caio Duilio.Nel pomeriggio una corona d’alloro sarà lanciata in mare nel punto in cui si è verificata la collisione. Alel 16.30 verrà celebrata una messa nella chiesa di Santa Caterina, mentre alle 17.54, l’orario esatto dell’impatto, un’altra corona d’alloro sarà deposta alla stazione marittima, davanti al monumetno dedicato proprio alle vittime di quella terribile tragedia.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X