Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Nasce la
super-Capitaneria
dello Stretto

super capitaneria, Messina, Archivio

Da avantieri è diventata operativa la nuova “super-Capitaneria dello Stretto” che, in virtù del decreto approvato nei mesi scorsi dal Parlamento, ha accorpato le funzioni dell’Autorità marittima per la navigazione nello Stretto e quelle della Guardia costiera di Messina. Alla guida del nuovo organismo è stato nominato Antonino Samiani, già comandante della Capitaneria di porto e negli ultimi anni responsabile dell’Authority a cui spetta la gestione del sistema “Vts”, per il monitoraggio 24 ore su 24 della sicurezza della navigazione nel braccio di mare tra Sicilia e Calabria. È stata scongiurata fortunatamente l’originaria ipotesi di trasferimento delle competenze alla Direzione marittima di Reggio Calabria. Sono state, dunque, mantenute le professionalità esistenti, la gestione del sofisticato sistema di controllo continuerà a essere assicurata nella sede ubicata sul colle del Forte Ogliastri e nello stesso tempo si potranno riprendere i percorsi di bonifica e riqualificazione delle aree demaniali marittime avviati nel passato ma interrotti ormai da qualche mese.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook