Martedì, 11 Dicembre 2018
UNIVERSITÀ MESSINA

Corsa al Rettorato,
sarà Navarra-Vita?

rettore, università, Messina, Archivio

In campo, manca solo l’ufficialità, ci sarà certamente il prorettore Pietro Navarra, ormai distante da più di qualche mese dalle posizioni dell’attuale rettore Franco Tomasello (non sono mancati i momenti di tensione tra i due nelle settimane addietro). Navarra di fatto sta lavorando alla candidatura alla poltrona più importante di piazza Pugliatti da mesi, coagulando un gruppo importante di ex presidi e docenti, come dimostrano anche le recenti elezioni del nuovo Senato accademico. Al fianco di Navarra, per il quale parlano i grandi consensi raccolti a livello internazionale (è docente di Economia Pubblica a Messina, ma anche alla University of Pennsylvania di Philadelphia e coordinatore di un Programma alla London School of Economics), ci sono ex presidi come Giovanni Moscella (Economia) e Giacomo Maisano (Scienze), ma anche altre figure di primo piano dell’Ateneo come Michele Limosani. L’incognita resta legata al consenso che Navarra riuscirà a raccogliere al Policlinico universitario (dove comunque opera il fratello, il chirurgo Pippo Navarra), da sempre bacino fondamentale per la scalata al rettorato. E proprio dal Policlinico potrebbe nascere la candidatura del prof. Giuseppe Vita, sempre più gettonata negli ultimi giorni, anche con l’imprimatur dell’attuale rettore Franco Tomasello. Vita, direttore di Neurologia e malattie neuromuscolari del Policlinico e certamente protagonista della recente nascita a Messina del Centro Nemo, oltre che figura di assoluto spessore sotto il profilo della credibilità scientifica, sta vagliando la situazione per capire quanto in realtà sia ampio il consenso attorno alla sua figura. Nei prossimi giorni potrebbe sciogliere le riserve.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X