Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
QUANDO PIOVE

Viale della Libertà
come un pantano

Gli acquazzoni di questa mattina hanno causato non pochi disagi in città. Tante le pozzanghere a causa dello scarso funzionamento delle condotte di deflusso delle acque piovane. Il clou, come spesso accade in queste occasioni, si è registrato in un vasto tratto del viale della libertà, nei pressi della Chiesa del Ringo. Qui, complice anche una fogna andata in tilt, si è creata una sorta di pantano  che abitanti del posto e avventori dei negozi hanno avuto difficoltà ad attraversare. I vigili del fuoco sono dovuti interfveb ire per tentare di liberare con apposite pompe i canali di scolo. Al tempo stesso, insieme con i vigili urbani, hanno aiutato soprattutto i più anziani a muoversi in quella zona. Il marciapiede, infatti, si presentava completamente allagato ed era impossibile transitarvi per recarsi all’ufficio postale o in altri esercizi commerciali. Proprio i titolari in passato hanno portato le loro istanze a Palazzo Zanca affinché si provvedesse ad eliminare questo inconveniente che si verifica puntualmente ad ogni acquazzone significativo. Da quando è stata realizzata la linea tranviaria, l’acqua non riesce più a defluire verso la corsia lato mare. A questo si aggiunge l’ormai  vetusta rete fognaria che con la pioggia si sovraccarica intasandosi. Scene analoghe, oggi, come ieri e ieri l’altro, anche nei pressi della Chiesa di Pompei, sulla via La Farina e in via Garibaldi all’incrocio con il viale Trapani.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X